Benvenuto da Antonio Costantini

Specializzata in restauro d'arte dal 1980, la ditta Costantini Antonio srl, effettua restauro conservativo di superfici affrescate, dipinte, intonaci di pregio e pietra e marmo. La ditta di Treviso fornisce consulenza specialistica ai professionisti, effettuando studi di fattibilità preliminare al restauro per il recupero storico-artistico di materiali architettonici.

Ville venete

Le ville venete sono un vero e proprio patrimonio non solo per il nostro paese, ma per il mondo intero, veri e propri gioielli architettonici, che però hanno bisogno di manutenzione e all’occorrenza di interventi di restauro. Per andare sul sicuro ed essere certi di lavorazioni eseguite a regola d’arte, è bene far riferimento a professionisti del restauro, come la ditta Costantini Antonio srl, il cui operato è riconosciuto anche dalla Soprintendenza ai beni Artistici e Storici.

 

VILLA “LA ROTONDA” ARCH. A. PALLADIO CONTE LODOVICO VALMARANA, VICENZA

 

Restauro conservativo delle quattro facciate in pietra e delle dodici statue poste sui timpani.

Gli elementi architettonici della villa si presentavano degradati dal tempo e dagli agenti Molto degradati si presentavano gli antichi elementi architettonici della villa, consunti dal tempo e dagli agenti inquinanti.

Le statue presentavano problemi statici e numerose rotture con pericolo di crolli. La loro superficie si è rilevato un deposito di biodeteriogeno e nei punti di minor dilavamento erano presenti considerevoli depositi di crosta nera..

 

In via preliminare si è provveduto a preconsolidare le parti che soffrevano di fenomeni di decoesione, scagliatura ed esfoliazione. La pietra di Vicenza è stata sottoposta a trattamento antivegetativo, le statue sono state assicurate con l’inserimento di barre in acciaio inox a varia dimensione nei punti dove non provocassero danneggiamenti alle opere, quindi rese solidali con resina epossidica liquida. A completamento si sono eseguite la stuccatura e la reintegrazione delle crepe e delle fessure.

 

Gli elementi architettonici sono stati ripuliti con impacchi e sostanze neutre, le stuccature decoese o incoerenti rimosse e reintegrate con malta simile alla pietra di Vicenza. Il trattamento consolidante ee idrorepellente di tutti gli elementi in pietra ha concluso l'opera di restauro.