Benvenuto da Antonio Costantini

Specializzata in restauro d'arte dal 1980, la ditta Costantini Antonio srl, effettua restauro conservativo di superfici affrescate, dipinte, intonaci di pregio e pietra e marmo . La ditta di Treviso fornisce consulenza specialistica ai professionisti, effettuando studi di fattibilità preliminare al restauro per il recupero storico-artistico di materiali architettonici.

Costantini Antonio

Palazzi

Palazzi

Ci occupiamo del restauro completo di palazzi. Le scelte che motivano le modalità degli interventi sono sempre dettate dalla consolidata esperienza nel campo del restauro e si basano sullo studio approfondito di eventuali indagini preliminari. Solo in questo modo riusciamo a isolare le migliori metodologie da utilizzare per ogni trattamento di restauro, testando i trattamenti di consolidamento e protettivi per la pietra ed il marmo, per gli intonaci di pregio e per le superfici affrescate e decorate. 

 

PALAZZO STROZZI, FIRENZE

 

Restauro conservativo del paramento lapideo esterno in Pietra Forte di mq. 4600 Supervisore C.N.R. di Firenze.

Un crosta nera ricopriva ll paramento lapideo esterno, estendendosi a tutte le parti in pietra. Forte erosione della pietra forte, distaccamenti di grandi entità con ricaduta a terra, porzioni lesionate.

 

Si è innanzitutto operato il pre-consolidamento del materiale lapideo eroso, nelle zone maggiormente scagliate sono state realizzate iniezioni localizzate.

Un impianto mobile funzionante giorno e notte è stato utilizzato per il lavaggio ad acqua atomizzata della superficie esterna. Una miscela a bassa pressione di acqua e aria è stata spruzzata attraverso 40 atomitazzatori regolati da timer e dotati da ugelli finissimi a 1,5 atmosfere.

Con impacchi localizzati di di carbonato di ammonio si è provveduto alla rimozione dei residui di croste nere. La soluzione impiegata è stata concordata con il C.N.R. dopo attenta campagna di saggi. Mentre le porzioni di crosta più tenaci più sono state rimosse col laser.

 

Successivamente si è proceduto con la romozione delle stuccature decoese e risarcite con una malta a base di grassello di sasso cotto a legna simile all’originale per cromia e granulometria.

I pezzi di pietra distaccati sono stati restaurati praticando dei fori e inserendo barre e perni in acciaio inox filettato, resi solidali alla pietra con resina epossidica.

A completamento, trattamento consolidante e idrorepellente con resine fluorurate.

 

 

UNIVERSITA’ DI TREVISO - EX OSPEDALE SAN LEONARDO

 

Il restauro degli elementi in pietra dell’Università e del palazzo a fianco dell’Umanesi Latino, sono stati eseguiti secondo le direttive della Soprintendenza ai Beni Architettonici, della Direzione Lavori Arch. Portoghesi, con le migliori metodologie e materiali disponibili compresi i lavaggi delle superfici con acqua atomizzata erogata mista ad aria a 1,5 atm sulla superfici dei lapidei anneriti e con croste nere.

Numerosissime le stuccature e le reintegrazioni con grassello di calce stagionato 5 anni e polveri di pietra e marmo. I trattamenti consolidanti e idrorepellenti garantiranno la durata nel tempo del restauro.

Share by: